Le Soste

Le Soste

Il gruppo “Le Soste” è nato nel 1982 in occasione del ritrovo a cena di alcuni ristoratori di alta qualità amici tra loro. I fondatori, riuniti da Gualtiero Marchesi dell’omonimo ristorante di Milano, oltre al padrone di casa furono Antonio Santini del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio, Roberto Ferrari de Al Bersagliere di Goito, Gaetano Martini de Il Cigno di Mantova, Andreas Hallrigh del ristorante Andrea di Merano e Rinaldo Krcivoj dell’Antica Trattoria Boschetti di Tricesimo seguiti poi da Ezio Santin e da altri colleghi fino ad arrivare con l’uscita della prima guida al numero di 18.

Il modello cui si ispiravano era rappresentato dalle grandi Associazioni gastronomiche Traditions et Qualité e Relais Gourmands. L’idea di fondo di questo primo nucleo di ristoratori era quella di incontrarsi periodicamente per scambiarsi idee e progetti sul tema dell’alta cucina italiana. In questo modo, avrebbero potuto rendere noti ai loro clienti quali fossero gli altri locali accomunati al loro dai medesimi ideali di cultura gastronomica, convivialità, accoglienza, cortesia e raffinatezza, elementi che essi considerano i cardini della loro professione. Inizialmente, i Soci erano 18, tutti italiani. Anno dopo anno, si è assistito ad un crescendo esponenziale di ristoranti, in termini numerici ma anche di nuove aree geografiche, in Italia e all’estero.

Quest’anno, la rosa dei ristoranti “Le Soste” conta 81 nomi così distribuiti: 72 in Italia; 1 in Lussemburgo; 1 nel Principato di Monaco; 4 in Svizzera; 1 negli Stati Uniti. 1 in Slovenia 1 in Russia Il simbolo dell’Associazione è stato ideato da Emilio Tadini, pittore e scrittore, allora Presidente dell’Accademia di Brera. Richiama nella sua essenzialità una freccia a forma di “S”, simile all’insegna delle antiche stazioni di posta. Nel 1994, il gruppo “Le Soste” si è costituito in Associazione con atto notarile e il seguente oggetto sociale: “Le Soste è un’Associazione di ristoratori che come scopo si prefigge la valorizzazione e la diffusione nel mondo della cultura gastronomica italiana”.

Per info: Ufficio stampa & Comunicazione Le Soste MEDIAVALUE srl – Via Biancardi, 2 20149 Milano
tel. +39 0289459724 – lesostepress@mediavalue.it

sito web